La cultura sceglie Dorino Gite in Barca

Il festival de “Il libro possibile” nasce nel 2001 dall’idea di quattro giovani ragazzi dell’Associazione Culturale Artes, di portare i libri nelle piazze e per le strade affinché possano essere accessibili a tutti.

Nel 2005 questa fantastica iniziativa approda a Polignano a Mare e da quel momento in poi non ha più cambiato location.

Schermata 2021-02-18 alle 103451png

Con gli anni il Festival è cresciuto sempre più al punto da essere considerato una delle manifestazioni più riuscite nel panorama culturale italiano con decine di ospiti per ogni edizione, eventi esclusivi, grande interesse dei mass media e strepitosa partecipazione del pubblico che raggiunge la cittadina di Domenico Modugno da ogni parte d’Italia.

Schermata 2021-02-18 alle 103514png


Tanti dei prestigiosi ospiti approfittano del Festival per conciliare gli incontri di lavoro con qualche ora di svago alla scoperta delle bellezze di questo luogo incantato.

Quasi la totalità di essi, sceglie la compagnia “Dorino gite in barca”per toccare con mano una Polignano diversa, raccontata con il cuore e con gli occhi dell’amore, dalla prospettiva del mare che toglie il fiato e fa luccicare gli occhi.

Innumerevoli sono i prestigiosi ospiti del Festival che hanno goduto della simpatia e della spontaneità di Dorino e dei suoi due figli nei loro momenti di relax.

Schermata 2021-02-18 alle 103539png

In questi scatti più recenti possiamo riconoscere, in ordine, il magistrato Roberto Scarpinato ospite del festival nell’ultima edizione del 2020, Enrica Majo inviata speciale del TG 1 ospite nella penultima edizione e Federico Rampini, una delle migliori penne del giornale La Repubblica, e la sua famiglia, ospite del Festival nel 2016.